Nuovo look per l'iPhone 7: Dual Sim e tante novità. Obiettivo riscatto

21 giugno 2016 ore 23:59, Andrea Barcariol
Dotato di dual Sim e jack audio. Dovrebbe essere così il nuovo iPhone 7, atteso a settembre. Le ultime indiscrezioni, che in parte contraddicono quanto trapelato finora, arrivano dal negozio cinese di riparazioni Rock Fix che ha pubblicato sul social Weibo foto di presunte componenti del telefono. Rumors sorprendenti visto che l'Apple non ha mai dimostrato interesse per il dual SIM, ovvero la possibilità di ospitare due separate schede per accedere contemporaneamente all’offerta di due diversi carrier, a differenza di molti altri produttori Android. Oltre a problemi di design, dato il ridotto spazio all’interno dei sottili dispositivi, la società di Cupertino sembrava ormai essere pronta per lanciare il suo progetto delle SIM virtuali. In ogni caso, se Apple decidesse di sposare lo standard dual SIM, per l’utente si aprirebbe una nuova strada di fruizione del device. Sarebbe possibile, infatti, abbinare un traffico voce e un traffico dati differenziato sullo stesso dispositivo, raccogliendo il maggiore risparmio possibile sul mercato

Nuovo look per l'iPhone 7: Dual Sim e tante novità. Obiettivo riscatto
Altra indiscrezione che da mesi fa più discutere i blog specializzati è proprio il fatto che il nuovo iPhone abbandonerà il jack audio - l'ingresso usato per connettere le cuffie con filo e standard 3.5 millimetri - sostituendolo col connettore Lightning. Tuttavia secondo Rock Fix, come riportato da Engadget, il jack per le cuffie c'è. In arrivo cambiamenti al design dell'antenna, anche se le bande sul retro del telefono non spariranno, e una fotocamera con sistema a due lenti per il modello più grande. Nel design lo smartphone - in due modelli - dovrebbe ricalcare le caratteristiche principali del 6s. Tra le altre caratteristiche trapelate nei mesi scorsi anche una batteria più performante, impermeabilità, resistenza alla polvere e soprattutto la presenza dello Smart Connector per utilizzare nuovi accessori.
Nel 2015 le vendite dell’iPhone 6 hanno superato ogni record, calando però nel primo trimestre del 2016. Sarà importante per Apple verificare che il gradimento degli utenti verso questo tipo di cellulare non sia in costante calo.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]