Calcio alla svolta, Albertini si candida ad essere il presidente della Figc

21 luglio 2014 ore 18:58, Marta Moriconi
Calcio alla svolta, Albertini si candida ad essere il presidente della Figc
La battaglia per la presidenza della Figc ha già due agguerriti sfidanti che puntano alla vittoria: Demetrio Albertini e Carlo Tavecchio.   Il primo promosso anche da Casa Milan, parliamo di Barbara Berlusconi, il secondo per ora in pole e portato dalla maggioranza dei voti dei club di A. Ma la sfida è aperta, perchè Albertini piace al "renzismo in serie A", cioè a chi ha voglia di mandare a casa il vecchio e stantio, e crede nel rinnovamento. Capiremo meglio speranze e attese oggi alle  16,30, durante la conferenza stampa di Albertini. Insomma calciatori e allenatori chiedono la s-volta buona anche nel calcio, e anche i vertici, quelli più "freschi": Barbara Berlusconi e Andrea Agnelli hanno rilasciato dichiarazioni chiaramente anti-Tavecchio. Ora decisivo sarà il documento che Lotito (pro-Tavecchio) e Agnelli (pro-Albertini) stenderanno, perchè l'elemento sorpresa Albertini ha qualche chance, nonostante le dure resistenze del (Ta)vecchio.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]