La cultura si sposta a Cortina: torna "Aperitivo con l'autore"

21 luglio 2015, Adriano Scianca
La cultura si sposta a Cortina: torna 'Aperitivo con l'autore'
Tornano gli appuntamento culturali a Cortina. Anche quest'anno, Santino Galbiati e l’editore Luciano Lucarini organizzano “Aperitivo con l’Autore” presso il Grand Hotel Savoia, nella nota località montana. 

Gli appuntamenti con gli scrittori e le presentazioni dei libri di vari editori riguardano le tematiche più svariate. 

Si parte il 5 Agosto con Il giovane Marcello Labor, di Pietro Zovatto (con lettere inedite a Elody Oblath Stuparich e amiche), Luglio editore. Il 7 agosto Egidio Bandini presenterà Guareschi era innocente. Ecco le prove, di Ubaldo Giuliani Balestrino (I libri del Borghese - Pagine). Il 9 agosto sarà la volta di Guido Barlozzetti, che presenterà L’ombra di Don Giovanni (Rai-Eri). 

Il 10 agosto Katia Ricciarelli presenta la sua autobiografia, Da donna a donna. La mia vita melodrammatica (Piemme). L'11 agosto si parla di storia: Domenico Fisichella presenta il suo Dittatura e monarchia L’Italia tra le due guerre (Carocci). Il 12 agosto si parla invece di potere e di potenti: a Cortina verrà presentato Da Bergoglio a Mattarella. I potenti al tempo di Renzi (Chiarelettere) di Bisignani e Madron. 

Atmosfere “incantate” il 13 agosto, quando il mago Silvan presenterà La magia della vita. La mia storia (Mondadori). Il 14 agosto si cambia di nuovo argomento, con Maria Rita Parsi che parla de Le parole dei bambini (Mondadori). Il 16 agosto si parla di un grande del giornalismo: Giancarlo Mazzuca presenta Indro Montanelli. Uno straniero in patria (Cairo). 

Si torna all'attualità, invece, il 17 agosto, quando sarà di scena Il Quarto Reich. Come la Germania ha sottomesso l’Europa (Mondadori), di Sangiuliano e Feltri. Il 18 agosto, infine, Carlo Ripa di Meana presenta Le bufale (Maretti).
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]