L'Isis terrore sulle Olimpiadi: manuale per gli attentati. Europol: "Lupi solitari"

21 luglio 2016 ore 9:34, Andrea Barcariol
Attacchi terroristici simili a quelli di Parigi del 13 novembre 2015 "potrebbero essere effettuati ancora nell'Unione Europea nel prossimo futuro". E' l'allarme lanciato dall'Europol, che oggi ha diffuso un rapporto sulle attività terroristiche nell'Ue. "Diversi jihadisti europei - spiega l'Europol - occupano posizioni prominenti nello Stato Islamico e manterranno probabilmente contatti con le reti terroriste nei rispettivi Paesi di origine. Gli attacchi del 13 novembre a Parigi hanno inaugurato la tattica dell'Is di utilizzare armi di piccolo calibro con ordigni esplosivi improvvisati portatili per attacchi suicidi, progettati per causare perdite massicce. Il modo in cui questi attacchi sono stati preparati e attuati (organizzati da persone rientrate in patria) molto probabilmente dirette dalla leadership dell'Is e con l'utilizzo di reclute locali, ci portano alla valutazione che episodi simili si possano ripetere". L'Europol spiega inoltre che "l'Is ha ripetutamente minacciato la Penisola Iberica e gli Stati membri della coalizione anti-Is nei loro video di propaganda, facendo riferimenti specifici a Belgio, Francia, Italia e Regno Unito" e si sofferma sull'analisi degli ultimi 4 attacchi terroristici: "Sebbene l'Is li abbia rivendicati (Orlando in Florida, Magnaville e Nizza in Francia e Wuerzburg in Germania ndr), nessuno dei quattro attacchi sembra essere stato pianificato, supportato logisticamente o eseguito direttamente dall'Is, secondo le informazioni a disposizione dell'Europol. Erano sostenitori dell'Is, ma il loro reale coinvolgimento nel gruppo non può essere stabilito" con certezza. Quanto a Nizza, "attualmente non ci sono prove che indichino che l'attentatore si considerasse un membro dell'Is".

L'Isis terrore sulle Olimpiadi: manuale per gli attentati. Europol: 'Lupi solitari'
Nonostante Europol ritenga che non ci sia il Califfato dietro agli attentati, Rita Katz, l'esperta nordamericana di antiterrorismo e direttrice del Site, rivela su Twitter che l'Is sta facendo propaganda in rete per reclutare 'lupi solitari' disposti a commettere attentati durante le Olimpiadi di Rio. "Un gruppo terrorista islamico - avverte Katz - ha pubblicato su Telegram un 'manuale' con 17 tecniche per compiere attentati durante le Olimpiadi di Rio, in programma dal 5 al 21 agosto".
Per aumentare la sicurezza del Paese il presidente francese, François Hollande, ha annunciato di aver ordinato la mobilitazione di 10 mila unità del personale di riserva operativa  "Ho dato l'ordine di mobilitare la riserva operativa di secondo livello, costituita da ex militari e agenti di polizia", ha detto il capo dello Stato in un discorso al National Gendarmerie Training Center francese. Lo stato di emergenza, che scadeva il 26 luglio, è stato esteso dall'Assemblea nazionale francese per sei mesi, sulla scia dell'attacco del 14 luglio a Nizza che ha provocato la morte di 84 persone.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]