Parisi, Bianconi (CI): “E' uno schema che favorisce Renzi. Parte da Berlusconi, non ci interessa"

21 luglio 2016 ore 12:12, Lucia Bigozzi
"La convention di Parisi? Se l’ha annunciato sarà d’accordo con Berlusconi…Io sono interessato ad avversarla più che posso perché un centrodestra che parte da Berlusconi non mi interessa. Questo è uno schema che favorisce Renzi”. Chiusura totale al progetto del centrodestra in chiave Parisi, da Maurizio Bianconi, parlamentare ex Pdl oggi nei Conservatori e Riformisti di Raffaele Fitto, che nell’intervista con Intelligonews dice la sua su cosa si sta muovendo nel cantiere dei “lavori in corso”. 

Come legge l’annuncio di Parisi sulla convention a Milano? 

"Se Parisi lo ha detto, vuol dire che sarà d’accordo con Berlusconi. Ma a me un centrodestra che ripassa da Berlusconi non interessa". 

Parisi, Bianconi (CI): “E' uno schema che favorisce Renzi. Parte da Berlusconi, non ci interessa'
Potrebbe essere il nuovo leader del centrodestra?

"Questi sono problemi loro. A me un centrodestra che parte da Berlusconi rinnovando una storia già vista non interessa. E’ una mossa che è utile soltanto a Renzi per fare confusione e basta". 

Se questo è lo schema che traccia, lei non è interessato ad andare alla convention di Parisi o a dialogarci?

"No, sono interessato ad avversarlo più che posso perché questo è uno schema che favorisce Renzi. Il motivo è semplice: crea confusione nel centrodestra e non consente a un centrodestra nuovo di riunirsi, perché quello che propone Berlusconi è un centrodestra che non solo ha fatto un mare di errori, ma lui come leader ci ha tradito più di una volta politicamente, ci ha portato nel campo avverso, ha votato le riforme, ha cambiato idea tante volte, ha fatto Monti, cosa vuole? Riproporre dal 5 per cento quello che non ha fatto dal 42 per cento? Quindi, questo scompaginarsi favorisce Renzi che può prendere i voti e lo favorisce anche perchè gli si toglie di mezzo l’unica alternativa di governo credibile; perché i 5Stelle sono fuori dal governo e così lui diventa il leader di tutte le persone per bene".

Sta dicendo che con Parisi Berlusconi aiuta Renzi, fa il suo gioco? 

"Rientra nello schema in base al quale non cambia niente. C’è poi tutta una stampa che sostiene Renzi in maniera indecorosa". 

Come riparte il centrodestra con Salvini e Meloni? 

"Il centrodestra può ripartire certamente dalla destra e dall’area degli inc…ti che vengono chiamati impropriamente moderati, ricoprendo lo spazio che avrebbe dovuto ricoprire il Pdl se non l’avessero distrutto. Dopodichè, il centrodestra deve chiarirsi molto bene: nessuno può venire a fare le convention pensando che il fatto che inviti gli altri denoti volontà annessiva perché rovinerebbe il progetto. Io sarò ad Arezzo con Meloni e Salvini a un incontro sul no al referendum". 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]