Nozze d'oro per la Lipu e i suoi animali: dove festeggiare

21 maggio 2015, Orietta Giorgio
Nozze d'oro per la Lipu e i suoi animali: dove festeggiare
“Da cinqunt’anni con la primavera nel cuore”. La Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli, Associazione per la conservazione e la tutela della Natura) nasce nella primavera del 1965 grazie alla provvidenziale visita di un passero solitario a casa di Giorgio Punzo, il padre fondatore dell’associazione, proprio in concomitanza della riapertura della caccia.
Sembra una favola, ma è la realtà: da quell’incontro Punzo decide di creare un'associazione in difesa degli uccelli selvatici, la prima in Italia.

Le battaglie storiche condotte alla Lipu nel corso degli anni sono innumerevoli: 
dalla legge 799 che nel 1967 abolì le cacce primaverili al documentario sull’uccellagione in Italia, prodotto dalla Lipu, che la televisione nazionale svedese mandò in onda nel 1968 suscitando la reazione indignata degli svedesi. 
Dalla conquista del Monte Ciccia (1983) storico presidio dei bracconieri dello stretto di Messina all'inseguimento in gommone per difendere i falchi della Regina sull'isola di San Pietro in Sardegna, entrambe azioni compiute dai volontari.
E il contributo alla nascita delle Direttive europee Uccelli e Habitat, l'impegno civile del referendum contro la Caccia (1990),
la reintroduzione in Italia della Cicogna bianca (anni Ottanta e Novanta), 
la grande campagna per il ritorno delle rondini nei nostri cieli (1998). Storico l'episodio di Mario Pastore, giornalista Rai e Presidente della Lipu negli anni Ottanta e Novanta, che in diretta televisiva a “Pronto Raffaella” convince la Carrà ad iscriversi alla Lipu”.

E nel futuro ancora sfide: continua la tutela degli uccelli selvatici e della biodiversità, la tutela della buona agricoltura, l’ecologia urbana, il lavoro sulle reti ecologiche e i cambiamenti climatici, la promozione della cultura ecologica per spingere il Governo a portare la natura nelle scuole di tutto il Paese e l'appello #AllarmeNatura, per proteggere le direttive europee in difesa dell'ambiente, promosso assieme a BirdLife International, la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della biodiversità, di cui la Lipu è il partner italiano.

Per festeggiare, la Lipu torna a Roma con una serie di iniziative, dal 21 al 24 maggio nella Sala del Tempio di Adriano. Convegni, dibattiti, racconti e la premiazione del Contest Terra da salvare di fotografia naturalistica. L’evento dal titolo "Le radici e le Ali", in calendario sabato 23 maggio, sarà dedicato ai protagonisti di questi 50 anni che racconteranno la storia dell'associazione. 
Per tutta la settimana dal 18 al 23 maggio, la Rai celebrerà la Lipu con un bellissimo spot realizzato McCann Worldgroup, prodotto dalla Filmmaster Productions, con la regia di Claudio Noce.

 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]