La spaziale leggerezza di Samantha Cristoforetti nella fiaba di Rodari

21 maggio 2015, Andrea De Angelis
Per tutti noi è ormai Astrosamantha, per i bambini da ieri è anche la dolce astronauta che dallo spazio legge una favola di Gianni Rodari. 

La spaziale leggerezza di Samantha Cristoforetti nella fiaba di Rodari
Samantha Cristoforetti
, nata a Milano 38 anni fa, è nello spazio dallo scorso 23 novembre. Una missione quella della prima donna italiana nello spazio che mai come in questo caso è stata terrestre, visto il bagaglio di esperienze e di ricordi che in buona parte ha condiviso col pubblico di Internet, fra foto, riprese, mini conferenze e simpatici interventi. 

A colpire è la leggerezza dell'astronauta originaria del Trentino: nonostante padroneggi cinque lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e russo) e risulti tra le intelligenze femminili più alte a livello mondiale (basti pensare che è la terza di sempre in Europa ad essere selezionata come astronauta dall'Agenzia Spaziale Europea). 

Come scriveva Sant'Agostino: "È stato l’orgoglio che ha trasformato gli angeli in diavoli; è l’umiltà che rende gli uomini uguali agli angeli". 

Allora mentre attendiamo il rientro di Samantha (previsto per l'11 giugno), ascoltiamola mentre legge una favola di Gianni Rodari contenuta nel volume per ragazzi “I viaggi di Giovannino Perdigiorno”. La fiaba narra la storia di una persona che perlustra un pianeta di cioccolato. 

Che ne dite di una storia della buonanotte dalla #ISS? Questa in italiano è di Gianni Rodari.How about some bedtime stories from #ISS? This one in Italian is by beloved children's writer Gianni Rodari.

Posted by Samantha Cristoforetti on Mercoledì 20 maggio 2015
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]