Razzismo a scuola, ancora una lettera razzista alla 14enne senegalese

21 maggio 2015, Marta Moriconi
Razzismo a scuola, ancora una lettera razzista alla 14enne senegalese
Era iniziata così la storia delle lettere con contenuti d'odio e piene di razzismo a una studentessa senegalese di un istituto pisano: "Non si è mai vista una negra che prende 10 a Diritto". 

Si era parlato di razzismo a scuola ma sembrava che la violenza verbale fosse finita una volta denunciata pubblicamente. Invece no. Non è bastato l'avvio di un'indagine da parte di carabinieri e della Procura minorile per fermare questi messaggi. 

Proprio stamani la quattordicenne, oggetto nel suo diario di lettere d'odio, ha trovato un altro biglietto. E il tenore è lo stesso.

Per ora c'è il massimo riserbo sul contenuto, ma la notizia è trapelata, e ieri il preside convocato dai carabinieri aveva provato a trovare una soluzione per bloccare queste intimidazioni. 

 Ma sembra che l'unica soluzione sia quella giudiziaria. 

Intanto sembrano vane le sue parole scritte al quotidiano La Repubblica. "Non conta la pelle ma ciò che c’è dentro. Vorrei farlo capire anche ai miei compagni".

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]