Renzi lancia Moretti e silura Salvini: "Ha commissariato il Veneto"

21 maggio 2015, Andrea De Angelis
Uno a venti. Non venti a uno come le quote, anche perché Alessandra Moretti laddove si potesse scommettere sulle Regionali in Veneto sarebbe sì dietro a Zaia, ma non al punto di pagare venti volte la posta. 

Renzi lancia Moretti e silura Salvini: 'Ha commissariato il Veneto'
I numeri indicano invece la differenza tra Renzi e il Carroccio. A parlarne è lo stesso premier e segretario del Pd, che in un comizio a Vicenza a sostegno dell'ex europarlamentare si è scagliato contro il partito guidato da Matteo Salvini, attaccandolo proprio su uno dei vecchi cavalli di battaglia: Roma ladrona. 

"Sono 20 anni che la Lega dice 'Roma ladrona' ma quando sono andati a Roma si sono trovati di un bene. Abbiamo fatto più cose noi in un anno che loro in 20". Quanto ai risultati concreti il premier ha aggiunto: "Se c'è una regione che finalmente sta lavorando per il recupero dei posti di lavoro è il Veneto, se il Veneto tira cresce più della Germania".

"Altro che Liga veneta: non esiste più. Comanda Salvini e decide lui. L'ha commissariata", ha poi attaccato Renzi. "Visto che si è dimenticato di essere parlamentare europeo, qualcuno regali a Salvini una felpa con scritto Strasburgo", ha concluso.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]