Forza Italia ancora con l'incognita dei parlamentari in lista. Si discute Fitto Fitto

21 marzo 2014 ore 16:19, intelligo
Forza Italia ancora con l'incognita dei parlamentari in lista. Si discute Fitto Fitto
Il vertice di mercoledì scorso a Palazzo Grazioli non ha affatto fugato tutti i dubbi e i problemi che  circondano la questione delle candidature per le Europee. Nonostante le perplessità di alcuni presenti, sia Denis Verdini che Gianni Letta hanno dato il loro via libera alla candidatura di Raffaele Fitto come capolista alle Europee nella circoscrizione Sud. Il timore di una retromarcia, però, nel gruppo dei pugliesi continua a essere presente e si attende l'ufficializzazione della decisione prima di cantare vittoria. Bisognerà poi capire se la deroga per Fitto sarà unica o ce ne saranno altre. La candidatura di Renato Brunetta nel Nord-Est è in campo, ma non è ancora sicura. Altri parlamentari che potrebbero essere schierati sono Carlo Sarro e Raffaele Cicu. La questione Scajola appare in via di risoluzione. L'ex ministro dopo la sua assoluzione avrebbe avuto il via libera direttamente da Silvio Berlusconi, anche se alcune resistenze sono ancora in campo. In ogni caso domani Scajola sarà presente a un evento elettorale a La Spezia insieme alle parlamentari europee uscenti Lara Comi e Licia Ronzulli. Inoltre nella circoscrizione Sud l'ex parlamentare Vincenzo Nespoli vorrebbe strappare un posto in lista. Per provare a sciogliere questi e altri nodi oggi i dirigenti di Forza Italia torneranno a confrontarsi, così come si cercherà di definire una posizione comune sulla scelta del candidato in Piemonte. Ncd, Lega e Fratelli d'Italia spingono per le primarie, Forza Italia si interroga sul da farsi.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]