Con DRU addio fattorini della pizza, le consegne le fa il robot - VIDEO

21 marzo 2016 ore 8:32, Micaela Del Monte
L’azienda Domino’s Pizza è la più grande catena americana di pizze a domicilio e al momento ha anche un’app per Apple Watch, ma l'avanguardia di Domino's non si ferma qui: se Amazon avrà i suoi droni, Domino potrebbe avere un robot per recapitare le pizze a domicilio.

In Nuova Zelanda infatti l'azienda sta già sperimentando un servizio di consegna delle pizze a domicilio tramite robot. Il prototipo si chiama DRU (ovvero Domino’s robotic Unit): è alimentato a batteria e può percorrere circa 20 miglia per ogni ricarica. In pratica può consegnare le pizze a domicilio nel raggio di 20 chilometri. Inoltre è dotato di 4 ruote e di sensori per evitare gli ostacoli. Questo speciale robot sarà quindi in grado di di consegnare fino a 10 pizze mantenendole a temperature che siano adatte alla consumazione (grazie ad uno scompartimento riscaldato).
Con DRU addio fattorini della pizza, le consegne le fa il robot - VIDEO
Ai clienti dopo aver pagato la consegna online basterà inserire il codice fornito dalla pizzeria sul robottino. D’altronde questa azienda Domino già nel 2014 ha creato un assistente virtuale che gli utenti potevano utilizzare per ordinare le pizze, mentre dallo scorso anno ha iniziato ad accettare gli ordine tramite messaggi di testo. Tuttavia ci vorranno altri 6 mesi per la produzione industriale e non meno di altri due anni prima che questi robot potranno consegnare effettivamente le pizze. Domino è la più grande catena americana di pizze a 

Domino’s Robotic Unit ed è costruito sulla base di un robot militare, sarà alto 90 centimetri, è in grado di viaggiare a 20 km/h, può calcolare il percorso più veloce e evitare gli ostacoli. Preciso ed affidabile, funziona a batteria, è dotato inoltre di una serie di sensori che gli permettono di evitare gli ostacoli lungo il percorso. La Domino's ha lavorato col Dipartimento dei Trasporti del Queensland, in Australia, per far sì che il robot rispettasse tutti i parametri per la circolazione. L'8 marzo 2016 DRU ha effettuato la sua prima consegna, seguito dall'occhio vigile delle telecamere della compagnia Domino's. Pizze arrivate calde, bibite fresche, clienti soddisfatti.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]