Un altro orso morto in Trentino: chi avvelena gli animali in Val Di Non?

21 marzo 2016 ore 18:35, Adriano Scianca
Un altro orso morto in Trentino: chi avvelena gli animali in Val Di Non?
È mistero, in Val di Non, in Trentino, sul corpo di un orso senza vita trovato in queste ore. Si tratta di un esemplare adulto di maschio, di grosse dimensioni. L'animale è stato avvistato da un automobilista mentre accasciato su una recinzione non lontano dal ciglio della strada provinciale che collega Lover e Sporminore. Ora i tecnici e le guardie intervenute sul luogo del ritrovamento si interrogano sulla causa della morte. Una delle ipotesi che si fanno in queste ore è quella dell'avvelenamento, dato che sul cadavere dell'animale mancano segni evidenti di traumi. Si attende però il responso delle analisi necroscopiche e della perizia sugli organi interni. 

La guardia forestale ha preso contatti con l'Istituto Zooprofilattico delle tre Venezie per gli accertamenti. A marzo di un anno fa, un altro esemplare fu trovato morto nella zona e in quel caso fu accertato che il decesso era dovuto ad avvelenamento. Chi è che avvelena gli orsi nella zona, e perché? La popolazione locale non sempre vede di buon occhio i plantigradi, che nella zona sono protagonisti di un esperimento volto al ripopolamento. Simbolo di questo difficile rapporto è il caso dell'orsa Daniza, che qualche tempo fa assunse grande notorietà nazionale. In quel caso l'animale era morto durante la cattura ordinata dalle autorità provinciali in seguito all'aggressione di un'escursionista nei pressi di Pinzolo. Insomma, la convivenza fra uomo e animale non è sempre facile. Ma certamente l'avvelenamento, se di avvelenamento si è trattato, non può essere una soluzione. A fine 2015 erano 28 gli orsi morti accertati in Trentino. Le morti sono da ricondurre a cause naturali in 8 casi, sconosciute in 9 ed antropiche negli altri 11 casi. Nel 2015 i forestali hanno catturato tre orsi munendoli di radiocollare. Due i casi di investimento stradale (27 gli eventi sinora registrati dal 2002).
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]