Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti

21 novembre 2015 ore 12:35, intelligo
Radja Nainggolan terrorista, o almeno questo hanno pensato all'aeroporto di Anversa gli addetti alla sicurezza che hanno deciso di fermarlo a causa del suo look poco rassicurante.

Il centrocampista della Roma infatti ha trovato ad attenderlo in camera i poliziotti, chiamati da alcuni ospiti dell’hotel Radisson in cui alloggiava perché ritenuto “un soggetto potenzialmente pericoloso”. Invece era, semplicemente, Radja Nainggolan. Stando a quanto riporta il sito ad.nl, Nainggolan, dopo l’annullamento dell’amichevole tra Belgio e Spagna, si trovava ad Anversa, sua città natale, dove stava trascorrendo il suo giorno di riposo con la famiglia e gli amici prima di rientrare a Roma. 

Il suo aspetto però, tra cresta e tatuaggi, avrebbe convinto poco alcuni ospiti dell’albergo, che avrebbero chiesto l’intervento della polizia presi dal panico.li agenti, riconosciuto immediatamente Nainggolan, si sono scusati per quanto successo, posando anche con lui per una foto, e l’episodio si è concluso così.

Ma quanti altri calciatori potrebbero essere considerati sospetti a causa del loro aspetto e dei loro tatuaggi?  Eccone un beve elenco, non ce ne vogliano ovviamente i giocatori in questione.

Michel Morganella 
Josè Holebas  
Mohammed Salah  
Maicon 
Kevin Prince Boateng 
Djibril Cissè 
Pinilla 
Nigel De Jong 
Faouzi Ghoulam 
Panagiotis Konè 
Ali Adnan Kadhim 
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti
Nainggolan scambiato per terrorista, è l'effetto psicosi. Ma i calciatori a rischiare sono tanti

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]