Bordighera: omicida scappa da ospedale psichiatrico. Cosa fare se lo incrociate

21 novembre 2016 ore 9:09, Adriano Scianca
Nel ponente ligure è caccia all'uomo per riacciuffare un cittadino francese fuggito da un ospedale psichiatrico di Nizza nel quale era ricoverato dal 2013. L'uomo che si chiama Arnaud Delserre, sarebbe fuggito il 17 novembre scorso. Alcune segnalazioni danno l'uomo nella zona tra i comuni di Perinaldo e Vallebona alle spalle di Bordighera. 

Bordighera: omicida scappa da ospedale psichiatrico. Cosa fare se lo incrociate

Sembra che l'uomo abbia chiesto aiuto ad una donna che vive nella frazione di Negi, nell'entroterra bordigotto, ma il fare stralunato e il saper parlare solo in francese ha allarmato la signora che ha chiesto aiuto ad un suo amico poliziotto. E dopo una rapida indagine, grazie alla foto segnaletica, è stato chiaro di chi si trattasse. C'è stato anche un altro avvistamento nei bagni pubblici nel paese di Vallebona. In entrambi i casi, tuttavia, l'uomo è riuscito a volatilizzarsi. Delserre, autore nel 2011 di un omicidio, secondo fonti della questura sarebbe disarmato ma si tratta di un soggetto pericoloso ed instabile, quindi è necessario fare molta attenzione. 

In caso di incontro fortuito con il soggetto, meglio non allarmarlo o fare gesti inconsulti, ma cercare di chiamare prima possibile le forze dell'ordine. L'uomo era ricoverato perché avrebbe accoltellato e ucciso una persona, senza alcun apparente motivo. Carabinieri, Polizia, Protezione Civile sono alla ricerca del fuggitivo, con particolare attenzione nel'entroterra di Bordighera, dove Delserre starebbe cercando un rifugio.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]