Weekend al cinema, cosa vedere: i film nelle sale

21 ottobre 2016 ore 11:15, Vanessa Dal Cero
Se questo weekend hai voglia di cinema, ecco alcuni dei film in uscita per tutte le età e, naturalmente, per tutti i gusti!
Partiamo con una pellicola impegnativa, vincitrice di numerosi premi internazionali

IL MISSIONARIO – LA PREGHIERA COME ULTIMA ARMA. Il film di Marcelo Torcida è diretto già nel titolo e racconta la storia di un adolescente, Juan, in forte conflitto con il padre e alla continua ricerca di divertimento e “libertà”. Sullo sfondo di un Paraguay fortemente dilaniato e percorso da fiumi di droga, l'incontro con un missionario gli cambierà la vita. “A che ti giova guadagnare il mondo se poi perdi l’anima?”.

Decisamente più leggero quantomeno all’apparenza è PIUMA, di Roan Johnson; commedia italiana che racconta la storia di una coppia di giovani romani che scopre di avere un figlio. Iniziano così 9 mesi in attesa della nascita di Piuma e di preparazione al grande evento, tra viaggi ed esilaranti gags tra futuri consuoceri: “Ahó, ma voi ci tenete a questo ragazzino che nasce?!?”.

Per restare alla commedia italiana, cambiando però genere, ecco I BABYSITTER; un giovane procuratore un po’ sfigato (Francesco Mandelli) deve fare da babysitter al figlio del suo capo (Diego Abatantuono) proprio il giorno del suo compleanno. Sarà così una notte di festa nella villa del capo con Paolo Ruffini a farla da padrone: “certamente un’importante combinazione di coglioni, ma non criminali!”

Per tutta la famiglia c’è invece CICOGNE IN MISSIONE. In un mondo dove nascono sempre meno figli anche le cicogne cambiano mestiere; ora le cicogne recapitano solo pacchi e beni di consumo per cornerstone.com. Ma c’è un ultimo bambino da consegnare che darà vita a una spassosa avventura all’insegna dei valori familiari. “In principio le cicogne consegnavano i bambini”.

Drammatico e impegnativo è IO, DANIEL BLAKE scritto da Paul Laverty e diretto da Ken Loach. Il protagonista è un falegname inglese che, dopo aver subito un infarto, finisce ai margini della società. Pellicola sulle periferie esistenziali e sulla cultura dello scarto. “Se perdi il rispetto per te stesso, sei finito”.

AMERICAN PASTORAL, tratto dall'omonimo romanzo di Philip Roth e vincitore del Premio Pulitzer, ci porta invece alla politica americana (così d’attualità in questi giorni) ma con le lancette del tempo al 1968. La vita apparentemente perfetta di un padre borghese, Ewan McGregor, sarà sconvolta quando la figlia ancora adolescente sceglierà la strada della violenza politica. “Nostra figlia dov’è finita?” 
Per chi ha voglia di un po’ di azione JACK REACHER 2 - PUNTO DI NON RITORNO è la pellicola adatta, con un Tom Cruise “alla mission impossible” che non rinuncia mai a un po’ di umorismo: “Forse ti stacco un braccio e ti ammazzo con quello!!!”

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]