Doctor Strange -5, finalmente il soprannaturale che mancava a Marvel [VIDEO]

21 ottobre 2016 ore 16:32, Micaela Del Monte
Doctor Strange è ormai tra noi. La pellicola firmata Marvel arriverà nelle sale il prossimo 26 ottobre e l'attesa è ormai irrefrenabile. A pacare gli animi dei fan sono arrivate però diverse clip che anticipato il film interpretata da Benedict Cumberbatch. Quella di Strange è soltanto l'ultima di una lunga serie di storie Marvel raccontate sul grande schermo, ma tra fantascienza, supereroi e viaggi spaziali, quello che ancora mancava era un tocco di soprannaturale. 

Ed ecco che arriva Doctor Strange, personaggio che nasce all’inizio degli anni ’60 per mano di Steve Ditko, l’uomo che avrebbe poi contribuito a creare l’Uomo Ragno, con l’obiettivo di infondere un po’ di misticismo nelle pubblicazioni della Marvel. Stephen Strange è un neurochirurgo, la cui vita cambia per sempre dopo che un terribile incidente automobilistico lo priva dell’uso delle mani. Quando la medicina tradizionale si dimostra incapace di guarirlo, Strange è costretto cercare una cura in un luogo inaspettato: una misteriosa enclave nota come Kamar-Taj. Scoprirà presto che non si tratta soltanto di un luogo di guarigione, ma della prima linea di una battaglia contro invisibili forze oscure decise a distruggere la nostra realtà. Presto, Strange imparerà a padroneggiare la magia e sarà costretto a scegliere se fare ritorno alla sua vita agiata o abbandonare tutto per difendere il mondo e diventare il più potente stregone vivente. Nel cast, oltre a Benedict Cumberbatch nei panni del protagonista, troviamo Rachel McAdams (un chirurgo legato a Strange), Mads Mikkelsen (un crudele stregone) Tilda Swinton (l’Antico), Chiwetel Ejiofor (il Barone Mordo) e Benedict Wong (l’assistente di Strange Wong). Ieri il film è stato presentato alla presenza del genio della Marvel Stan Lee a Los Angeles.


Per realizzare un film che si amalgamasse con il realismo dell’Universo Cinematografico Marvel, il regista Scott Derrickson voleva assicurarsi di prendere molto sul serio il lato scientifico delle dimensioni alternative, rispettando le varie teorie scientifiche sugli universi paralleli. “Il misticismo” spiega il regista, “rifugge le nostre categorizzazioni e la nostra abilità di comprendere attraverso la conoscenza, che è scientifica e dimostrabile. Ai miei occhi, il misticismo non nega l’esistenza della realtà: vuole semplicemente dirci che esiste una realtà superiore che va oltre la nostra comprensione”.

Ecco le clip rilasciate in questi giorni in attesa dell'uscita del film:


Nel frattempo Jimmy Kimmel durante il suo Live show ha mandato in onda questo esilarante sketch che vede Doctor Strange, interpretato appunto da Cumberbatch, animare una festa di compleanno, senza però grande successo.  Strange però si mostra, oltre che molto interessante come personaggio, anche piuttosto ironico. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]