Bankitalia: il contenimento dei costi passa “sul” personale

21 settembre 2016 ore 14:05, intelligo
di Eleonora Baldo



Duro monito di Bankitalia agli istituti bancari della penisola che, per voce del proprio Capo della Vigilanza Carmelo Barbagallo, esorta ad una “energica azione di contenimento della spesa” individuando nel ripensamento della presenza sul territorio e nella riduzione del costo del personale i due principali elementi per il perseguimento di tale obiettivo.

Nonostante l’aumento esponenziale delle sofferenze che dall’inizio della crisi ad oggi sono pressoché triplicate, ancora una volta la soluzione alla situazione di difficoltà in cui versano le banche italiane sembra passare attraverso il licenziamento del personale che, va pur detto, nei primi anni duemila, aveva subito una crescita considerevole, evidentemente non più adeguata all’andamento attuale.

Tuttavia nel suo lungo intervento di analisi, Barbagallo tende a minimizzare il problema relativo all’imponenza degli stock di crediti deteriorati - affermando che il riferimento ai 360 miliardi di sofferenze ''sebbene formalmente corretto è economicamente fuorviante'' trattandosi di un lordo, mentre il valore netto ammonterebbe a circa 200 miliardi, secondo i dati raccolti nel 2015 – e a calare più decisamente la scure sugli esuberi di personale che insieme ad altri fattori quali, ad esempio, una crescita economica inferiore alla media europea e ai “ritardi nell’adeguamento della struttura” dei nostri istituti, incidono negativamente sulla redditività del sistema bancario italiano.

Bankitalia: il contenimento dei costi passa “sul” personale

Ancora una volta, quindi, la fredda logica del profitto sembra prevalere decidendo i destini di migliaia di operatori del settore con una semplice operazione di cassa e contribuendo ad incrementare il clima di precarietà generale che affligge il mondo del lavoro italiano. Crolla quindi anche l’ultima certezza dell’italiano medio che per decenni ha guardato al “posto in banca” come ad una garanzia di sicurezza per il proprio futuro professionale e personale. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]