Volo da incubo per Mara Venier, non sentiva le gambe. Ricoverata e curata

22 agosto 2016 ore 10:28, Adriano Scianca
Temeva il peggio, invece è stato solo troppo esercizio fisico tutto insieme a bloccare Mara Venier, che sul volo Roma-Olbia se l'è vista davvero brutta. La conduttrice è stata colpita in volo da una lombosciatalgia acuta. “Non riuscivo a muovermi – ha spiegato – Avevo dolori alla schiena talmente forti e incessanti da poterli paragonare alle doglie del parto. Piangevo e tremavo dalla paura”.

Volo da incubo per Mara Venier, non sentiva le gambe. Ricoverata e curata
Delle fitte che hanno spaventato la Venier, tanto da far sì che venisse ricoverata d’urgenza subito dopo l'atterraggio. “Pensavo a un’ernia, temevo persino un blocco che avrebbe potuto compromettere i movimenti”, ha detto. In realtà niente di tutto questo: la causa del malore era il troppo movimento fisico fatto all’improvviso: “Per un anno sono stata ferma, senza allenamenti. Per lo sforzo eccessivo, cioè il pilates e la ginnastica fatti in modo intensivo per arrivare più tonica alla prova costume, il mio corpo si è ribellato rispondendo con una lombosciatalgia acuta, curata appena atterrata in Sardegna con iniezioni di cortisone e antidolorifico fatte al pronto soccorso”. Insomma, tanta paura per nulla. E ora la popolare conduttrice potrà tornare a godersi le vacanze.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]