Champions League: dove vedere Roma-Porto in tv e probabili formazioni

22 agosto 2016 ore 23:59, Micaela Del Monte
Domani sarà forse una delle partite più importanti per la Roma in questa stagione. Il ritorno dei playoff di Champions League contro il Porto di Nuno Espirito Santo sarà infatti fondamentale per il proseguo della stagione gialorossa e non soltanto in Europa. 

Dopo il pareggio dell'andata (1-1) la Roma dovrà infatti mettercela tutta per proseguire il suo cammino in Champions ed approdare alla fase a gironi della competizione. Nella partita del Dragao i giallorossi hanno dimostrato di poter competere contro i dragoni almeno fino al 35' quando il belga Vermaelen è stato espulso e i ragazzi di Spalletti hanno dovuto proseguire in 10 il loro cammino verso la fine della partita. Fino a quel momento però la Roma aveva tenuto in mano il pallino del gioco e si spera che possa continuare a farlo anche nei prossimi novanta minuti. 

Champions League: dove vedere Roma-Porto in tv e probabili formazioni
Novanta minuti che potrebbero regalare alla Roma non solo la gioia del passaggio del turno preliminare ma anche i soldi necessari per completare la rosa già di per sé molto competitiva. Il sogno del tecnico giallorosso infatti resta Borja Valero e i soldi della Champions potrebbero dare una possibilità in più a Spalletti di ricevere il suo "premio".

La squadra di Luciano Spalletti scenderà in campo domani sera allo stadio Olimpico alle 20,45 e la partita non verrà trasmessa in diretta tv in chiaro. La visione del match sarà disponibile solo per gli abbonati a Mediaset Premium alle ore 20:45. Per quanto riguarda invece la diretta streaming, sarà disponibile sempre e solo per gli abbonati tramite l'applicazione Premium Play. Il match che verrà trasmesso in chiaro sarà Rostov-Ajax, in programma il 24 agosto con fischio d'inizio alle ore 20.45. Diretta TV su Premium Sport HD e Italia 1 HD alle ore 20.45.

Ecco le probabili formazioni della partita: 

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Emerson; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore: Spalletti

PORTO (4-3-3): Casillas; M. Pereira, Felipe, Marcano, Layun; Herrera, Danilo, André André; Varela, André Silva, Corona. Allenatore: Nuno Espirito Santo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]