“Nottetempo” ha detto la verità: “Sono gay e voglio sposarmi”. Antonino usa l’album per svelarsi

22 aprile 2016 ore 10:00, intelligo
di Marina Simeone

Nottetempo” il nuovo album di Antonino Spadaccino, prodotto da Emma Marrone e in uscita il 22 Aprile con Universal. Il vincitore di Amici 2005 si racconta e affida alla musica le sue opinioni sulla vita, sull’amicizia, sull’amore e soprattutto sulla coerenza. 

Otto brani per ritornare sulla scena negatagli da una probabile facile popolarità regalata e poi negata dai Talent televisivi.  E così a distanza di quattro anni dall’ultimo lavoro discografico, il cantante foggiano riprende la scena per sé con una rivelazione cui siamo oramai abituati: sono gay e se mi chiedete se sono a favore delle unioni civili, rispondo che sono innamorato e vorrei sposarmi”.

Dai braccialetti sanremesi alle affermazioni di Antonino la musica è sempre più un coro unanime sulla libertà all’amore, dal cui grembo passa anche la popolarità. 

Attenderemo per ascoltare la qualità musicale dei brani inseriti nel nuovo disco di cui non si è discusso, focalizzando l’attenzione più sul significato dei brani e sull’autobiografia che esprimono, piuttosto che sul loro valore musicale. 

Uscito fiducioso da Amici Big, Antonino, con Emma al suo fianco, è pronto per riprendersi la simpatia del suo pubblico, convinto di non averla perduta e di averla fatta decantare per oramai troppo tempo. 

Per sua stessa ammissione Antonino dice di aver messo "in prima persona i pensieri, i dubbi, le gioie e i cambiamenti di questi anni. Dal punto di vista musicale ho mantenuto la mia natura più soul abbracciando e lasciandomi contaminare dal pop elettronico e da un mix di soluzioni acustiche digitali e analogiche senza mai tralasciare la coerenza verso me stesso".



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]