Salute della donna "contro il divario": Giornata (anche) con Mattarella e Lorenzin

22 aprile 2016 ore 16:48, Marta Moriconi
"Le donne, pur essendo più longeve degli uomini trascorrono un minore numero di anni in buona salute. Ciò significa che, nonostante gli sforzi già compiuti, a livello nazionale e internazionale, per migliorare l'approccio terapeutico e l'incidenza sui fattori di rischio, è ancora profondo il divario da colmare": così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Oggi si parla infatti di donne e salute perché è la Giornata nazionale della salute della donna, salute che "è un diritto fondamentale di ogni persona e deve essere garantito attraverso cure appropriate e accessibili a tutti" ha detto il capo dello Stato. 

Salute della donna 'contro il divario': Giornata (anche) con Mattarella e Lorenzin
A Roma intanto Lorenzin apriva un lungo dibattito con esperti e gente comune tutta intenta ad ascoltare le conquiste della medicina. E il problema è proprio questo: come orientarsi? Intanto il presidente avverte che "non siamo tutti identici" e poi sulla personalizzazione delle cure, parla però di diritti comuni pur considerando "una fisiologia della donna". Allo stesso modo la pensa Lorenzin, che spiega come "sia necessario capire che le donne sono diverse biologicamente rispetto agli uomini e che quindi occorre battersi per la medicina di genere, per avere delle sperimentazioni ad hoc per la donna, per esempio per quanto riguarda i farmaci". 

Intanto la speranza. Vale la pena per i Quirinale sottolineare che "le giornate dedicate alla salute della donna testimoniano che siamo sulla buona strada". 
Certo è che le donne in questi anni in Italia hanno pensato più a dedicarsi all'uomo che a curare se stesse, infatti seppure hanno la vita lunga vivono "peggio negli ultimi anni della loro vita" secondo il ministro Lorenzin perché "pensano alla delle famiglia". "Mi auguro che dopo questa prima Giornata, le donne coltiveranno un pensiero per se stesse" conclude lei. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]