Attenti alla sedentarietà: più attacchi d'ansia col sedere sul divano

22 giugno 2015, Andrea De Angelis
Da oggi c'è un motivo in più per non passare il proprio tempo seduti per ore in poltrona, sul divano o davanti a uno schermo. 

Attenti alla sedentarietà: più attacchi d'ansia col sedere sul divano
Questa volta il fine non è l'aspetto fisico o la tonicità dei muscoli, ma riguarda comunque la salute. Secondo i ricercatori della Deakin University Centre for Physical Activity and Nutrition Research (C-PAN) in Australia chi pratica uno stile di vita sedentario soffrirà con maggiori probabilità di attacchi d'ansia.

"La ricerca ha dimostrato che le evidenze a disposizione suggeriscono un’associazione positiva tra il tempo trascorso a stare seduti e i sintomi d’ansia", ha detto Megan Teychenne, autrice dello studio che ha coinvolto anche bambini e adolescenti.

Nel mirino dunque le abitudini degli esseri umani del XXI secolo che, mai come in passato, trascorrono sempre meno tempo all'aperto e a contatto con la natura.

Secondo recenti stime il calo negli ultimi trent'anni sarebbe pari a oltre il 30% rispetto al recente passato.  

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]