Tour di Tiziano Ferro: effetti speciali per "Stadio tour 2015"

22 giugno 2015, Marta Moriconi
 
Tour di Tiziano Ferro: effetti speciali per 'Stadio tour 2015'
“Stadio tour 2015” è partito e Tiziano Ferro ha scelto Torino per il suo primo concerto della tournée.
30 brani, anche i più famosi, e poi la spiegazione del duro lavoro portato avanti da un anno per programmare questo mega tour estiva del 2015.

Ad attenderlo ovviamente il pienone: ossia 35 mila fan che lo hanno festeggiato e applaudito senza sosta. 

Come al solito lui ha dato il massimo, la sua musica ha dato ritmo anche ai suoi movimenti, ed era tutto un agitarsi in armonia sul palco con le luci sul palco studiate per far accendere lo stadio della città sotto mille colori diversi, un po' arcobaleno diremmo noi. 

Un'esibizione dal vivo per Tiziano, che torna più attivo che mai e instancabile in ben 150 minuti senza cali di pressione, pause, o momenti dove non si capisse che era lui l'indiscusso protagonista e lui stesso in chiusura del concerto lo ha detto: “Non mi era mai capitato di cantare per due ore e mezza di seguito, (trenta i brani eseguiti) ho lavorato per questo spettacolo durante tutto l’ultimo anno. Non vedevo l’ora che arrivasse questo momento, perché questo è l’inizio di una nuova storia”. 

E poi ha raccontato così le sue emozioni: "Non vedevo l'ora che arrivasse questo momento - ha detto Ferro dal palco - perché questo è l'inizio di una nuova storia".

Una nuova storia con i grandi classici che hanno entusiasmato i fan: da 'E fuori è buio' a 'Imbranato' fino a  'Il regalo più grande'!

E con quegli effetti speciali e laser diretti ai movimenti del corpo del cantante è stato davvero uno spettacolo di concerto!

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]