Calciomercato: ultimissime dall'Inter passando per il Milan, la Juve e la Roma

22 giugno 2015, Micaela Del Monte
Calciomercato: ultimissime dall'Inter passando per il Milan, la Juve e la Roma
Ufficialmente non è ancora iniziato, ma questo calciomercato ha già visto parecchi fuochi d'artificio. Dopo il valzer delle panchine è stato infatti il momento di quello dei calciatori che mai come quest'anno si prospetta grandioso.

Sono stati infatti già tanti i colpi messi a segno, ma soprattutto i soldi spesi per accaparrarsi i migliori giocatori sul mercato. Tante anche le beffe che qualche squadra ha dovuto subire, tra queste soprattutto il Milan che si è visto sfilare da sotto al naso diversi giocatori, uno dopo l'altro, nonostante il "povero" Galliani abbia girato mondo e Europa per accaparrarseli.

Prima Ibrahimovic, poi Jackson Martinez e infine Kondogbia. Il primo aveva detto sì, poi no, poi forse. E ora è tutto fermo.
Per quanto riguarda l'attaccante del Porto sembra che l'occasione sia definitivamente sfumata visto il suo imminente trasferimento a Madrid sponda atletico. Peggio di tutti è stato il caso Kondogbia che alla fine ha scelto l'Inter lasciando i rossoneri a secco. Ora si punta forte su Cavani, per il quale sono pronti 50milioni di euro, ma i tifosi già si aspettano un'altra figuraccia.

Diversa invece è la situazione dei neroazzurri che oltre al centrocampista ormai ex Monaco si sono portati a casa anche Miranda e Murillo da piazzare in mezzo alla difesa. Insomma, Mancini per ora ha avuto quello che aveva chiesto, ma adesso serve vendere per fare cassa. I nomi in uscita più gettonati sono quelli di Hernanes, Kovacic e uno tra Guarin e Juan Jesus.

Calciomercato: ultimissime dall'Inter passando per il Milan, la Juve e la Roma
Torino invece, sponda bianconera, è stata decisamente più attiva e per ora è decisamente la Juve la regina del mercato. Prima Dybala appena finito il campionato, poi Mandzukic e Khedira. Ma anche Zaza, Neto e Rugani. Insomma, per essere solo l'inizio è davvero straordinario quanto la Juventus si sia mossa, ma soprattutto l'abbia fatto in modo mirato e assolutamente incisivo. Ma non è finita qui, perché la partenza di Tevez per il Boca e il probabile addio di Pirlo rimpingueranno le casse già gonfie dei bianconeri e in arrivo potrebbero esserci altre sorprese, come quella di Jovetic.

La Roma invece ha appena ingranato la marcia e lentamente sta anche lei cominciando a muoversi. Dopo aver quasi sciolto il nodo Nainggolan con il Cagliari e aver riscattato Bertolacci dal Genoa si è anche portata a casa Iago Falque, ma i vuoti da colmare a Trigoria sono tanti. Primo fra tutti il centravanti e, vista la partenza imminenza di Gervinho, anche di un'ala. Tra i nomi, ormai già ampiamente analizzati, ci sono quelli di Dzeko e Bacca per l'attacco e quello di Salah per la fascia. Torna in auge anche il nome di Adriano del Barcellona per ampliare la rosa dei terzini, mai perfettamente completa. 

A Napoli tornano alla base Valdifiori e l'attesissimo Reina, la Lazio invece si riempie di svincolati con Morrison, Patric e Gasbarron.

Per il resto c'è ancora poco da segnalare, ma il mercato ufficialmente non è ancora iniziato e di tempo per investire ce n'è ancora tanto...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]