Dalle auto elettriche ai pannelli solari, Tesla-Musk punta il business di SolarCity

22 giugno 2016 ore 15:00, intelligo
Elon Musk, il genio sudafricano colpisce tutti annunciando che Tesla ha messo sul piatto 2,8 miliardi di dollari (quasi 2,5 miliardi di euro) per acquisire SolarCity, il principale produttore e installatore di pannelli solari degli Stati Uniti. La società di San Mateo è stata fondata nel 2006 dai cugini di Musk, i fratelli Peter e Lyndon Rive, su suggerimento dello stesso imprenditore elettrico, fondatore di Tesla e Space Exploration.
L'operazione potrebbe portare alla realizzazione di una holding che Musk immagina da molto tempo, basata sulle automobili della Tesla, sulle batterie per gli edifici di Tesla Energy (Powerwall, domestiche, e Powerpack, industriali) e sui sistemi fotovoltaici di SolarCity: in pratica, un sistema basato sull’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, per rendere possibile il rifornimento a costi accessibili l'indipendenza dalla rete. “Invece di compiere tre viaggi per mettere un caricatore, pannelli solari e batteria, potrai integrare il tutto in una singola visita” ha affermato Musk alla stampa.
Dalle auto elettriche ai pannelli solari, Tesla-Musk punta il business di SolarCity
La Tesla ha offerto a SolarCity tra i 26,50 e i 28,50 dollari per azione, tra il 25 e il 35% in più rispetto alla quotazione in borsa: l’offerta pubblica d’acquisto dovrà essere approvata dal consiglio di amministrazione della società e ammonta a 2,6-2,8 miliardi di dollari. Per Musk si tratta di una mossa "ovvia": le affinità (inedite dal punto di vista industriale) e la possibilità di offrire a chi compra uno dei bolidi della casa un sistema autonomo su cui far conto gestito dalla casa. Tuttavia, la "fusione" ha scatenato reazioni discordanti sul mercato finanziario: dopo l'annuncio, le azioni di SolarCity sono schizzate verso l'alto (chiudendo a 24,31 dollari, +14,7%), mentre quelle della Tesla sono scese sotto i 200 dollari (192,75, -12,2%).  

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]