Schettino in relax a Ischia mentre al Giglio la Concordia se ne va...

22 luglio 2014 ore 11:07, intelligo
Schettino in relax a Ischia mentre al Giglio la Concordia se ne va...
Un’isola, lontana da un’altra isola. Nel giorno in cui la Concordia comincia l’ultimo viaggio, quello definitivo.
Francesco Schettino, comandante della Corcordia all’epoca del disastro che costò la vita a una trentina di persone, ha scelto Ischia per trascorrere alcuni giorni di riposo, lontano dal processo e dalla “sua” nave, ormai un relitto. Una decisione probabilmente legata anche al previsto arrivo dei tanti cronisti, fotografi e operatori già pronti ad assediare Meta, il luogo dell'isola flegrea scelto da Schettino. Intanto al Giglio è tutto pronto per la partenza della Concordia. Il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli fissa il d-day a domani: “Non c’è nessuna giustificazione a non partire salvo un meteorite. Il cassone S14 deve fare una corsa di circa quattro metri; finito quello inizierà l’ispezione di Rina, in giornata aspettiamo l’autorizzazione e domani partiamo”.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]