Immaturo ma provvidenziale: Morata re di coppe, ma l'addio alla Juve è vicino

22 maggio 2016 ore 11:00, Adriano Scianca

È testardo, si incaponisce, protesta, si deprime, si arrabbia: Alvaro Morata ha spesso fatto arrabbiare Massimiliano Allegri per atteggiamenti da professionista non ancora maturo. Eppure i fatti parlano chiaro: nella finale di Champions con il Barcellona, è lui a tener vive le speranze della Juventus con il gol del momentaneo pareggio. Con il Bayern Monaco è lui a segnare un gol spettacolare che sembrava poter dare ai bianconeri la possibilità di un incredibile rimonta. Nella finale di Coppa Italia con il Milan, è lui a segnare il gol decisivo nei supplementari di una partita bloccata e ostica. Ragazzino? Forse, ma il dna del campione, trasmessogli nella cantera madridista, c'è tutto e si vede nelle partite che contano. 

Immaturo ma provvidenziale: Morata re di coppe, ma l'addio alla Juve è vicino
Anche se la coppia titolare dell'attacco bianconera è ormai consolidata ed è quella formata da Dybala e Mandzukic, Morata sembra improvvisamente indispensabile. Il problema, però, è che a Madrid sono convinti di voler riportare a casa l'attaccante, anche se poi è probabile che venga girato a qualche squadra inglese. Sul piatto c'è sempre l'opzione della recompra, con la quale la società spagnola ha il coltello dalla parte del manico. Beppe Marotta proverà ad offrire 20-25 milioni di euro per convincere gli spagnoli a lasciar andare il giocatore. Ma a Madrid gliene hanno già offerti più di 50: Arsenal, Manchester United e Chelsea lo vogliono fortissimamente. 

Quanto a lui, Morata sta bene a Torino e rimarrebbe volentieri, ma non ha affatto puntato i piedi all'idea di poter ritornare a Madrid, che è casa sua. Con Allegri non c'è grande feeling. Forse a livello umano sì, ma a livello tecnico l'allenatore ci ha messo tantissimo a dare a Morata il posto di Llorente e pochissimo a toglierlo per inserire Mandzukic. E anche questo è un particolare non da poco.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]