Attacco hacker negli Usa: ko per ore Twitter, Spotify, CNN e altri siti

22 ottobre 2016 ore 11:14, intelligo

a cura di Stefano Ursi


Un attacco hacker di grandi proporzioni, secondo alcuni analisti il più grande che si ricordi, è stato messo in atto nelle scorse ore; in realtà si sarebbe trattato di più attacchi che hanno messo offline e reso dunque irraggiungibili negli Usa piattaforme molto popolari come Twitter, Spotify, Visa, Cnn, Reddit e molti altri. Gli attacchi, si apprende, sono stati rivolti verso il provider dns (Domain Name Server) Dyn, che è uno dei principali del settore il che ha reso impossibile per alcune ore alle aziende che lo utilizzano di caricare i dati sulla rete. Sull'attacco, che è stato classificato come DDoS (Distributed Denial-of-Service) indaga l'Fbi e il Dipartimento americano per la Sicurezza Nazionale ha deciso di aprire subito un'inchiesta.


Attacco hacker negli Usa: ko per ore Twitter, Spotify, CNN e altri siti
Al momento non è infatti dato sapere chi abbia orchestrato e messo in opera questo attacco su vasta scala che ha reso irraggiungibili molti portali che negli Usa, e non solo, hanno grandi numeri di visitatori e utilizzatori.
Il provider Dyn ha comunicato via Twitter che al momento la situazione è stata riportata alla normalità e che la piattaforma è tornata al suo regolare funzionamento.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]