Apple vuole comprare McLaren: è giallo iCar. Se fosse vera l'operazione

22 settembre 2016 ore 23:59, intelligo
Chiamatela iCar. Oppure la Melamobile. La notizia che Apple avrebbe intenzione di acquisire il McLaren Technology Group sta già solleticando la fantasia, sia dei fan della casa di Cupertino che di quelli che amano la Formula Uno. Peccato che il produttore di auto sportive inglese abbia smentito i rumors. Eppure il Financial Times sembrava sicuro, citando anche alcune fonti, secondo le quali la mossa sarebbe il segnale di come Apple punti a trasformare l'industria delle quattro ruote. 
Ma se, al di là delle smentite di rito, l'affare si facesse, quanto dovrebbe sborsare Apple? Una cifra tra il miliardo e il
Apple vuole comprare McLaren: è giallo iCar. Se fosse vera l'operazione
miliardo e mezzo di sterline. Sarebbe la più grande acquisizione di Apple, dopo l'operazione Beats Elettronics, gruppo audio fondato da Dr Dre e da Jimmy Iovine, comprato per 3 miliardi di dollari. 
La McLaren è detenuta dal suo presidente, Ron Dennis, Mansour Ojjeh e Mumtalakat, fondo sovrano del Bahrain. La sua presenza in Formula Uno le permette di sperimentare tecnologie d'avanguardia, musica per le orecchie dei dirigenti di Cupertino. 
È dal 2014, del resto, che Apple sta lavorando all'auto elettrica del futuro, reclutando, tra l'altro, personale da Tesla e Mercedes-Benz. Insomma, chi si lamentava che il gruppo di Tim Cook producesse ormai solo aggiornamenti dei gadget già inventati da Steve Jobs potrebbe presto doversi rimangiare le sue parole.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]