Bridget Jones’Baby è in sala. Meno goffa ma più single, sbaglia sempre letto

22 settembre 2016 ore 23:59, intelligo

Single del mondo unitevi e correte al cinema a vedere l’ultimo capitolo della saga di Bridget Jones. L’anti-eroina sentimentale dei primi anni Duemila è ritornata nelle sale, ancora più single, ancora più sola, ma sorprendentemente incinta, anzi incintissima, se si pensa che l’intero capitolo è incentrato sul tentativo di risolvere il mistero della paternità del figlio di Bridget, contesa tra due pretendenti illustri: da un lato l’eterno amore Mark Darcy (interpretato da Colin Firth), dall’altro l’affascinante Jack Quant, per il cui ruolo è stato chiamato direttamente dalle corsie del Seattle Grace l’indimenticato Dott. Derek Sheperd di Grey’s Anatomy, al secolo Patrick Dempsey.

Eh già, perché single non vuol propriamente sola e la goffa Bridget dopo esser finita a letto con entrambi, si ritroverà a dover capire chi è il padre del bambino, aiutata dalla sua ginecologa, una strepitosa Emma Thompson, con una inedita prestazione comica che aggiunge un plusvalore ad una produzione che già dalle premesse si preannuncia decisamente migliore del capitolo precedente (Che pasticcio Bridget Jones) che nel 2004 non aveva incontrato i favori della critica.

Bridget Jones’Baby è in sala. Meno goffa ma più single, sbaglia sempre letto

Insomma sembrano esserci tutti i requisiti per un grande successo anche nelle sale italiane, dopo gli incassi record registrati in Gran Bretagna: cast stellare, interpretazioni ispirate, ottimo ritmo, e comicità quanto basta. Resta da capire se saremo davvero in grado di riconoscerci in una Bridget Jones/Reneè Zellweger che, stando alle ultime apparizioni in pubblico dell’attrice, ha perso quel tocco di imperfezione che la rendeva più normale e più simile a noi. Ma se non andremo al cinema per sentirci come lei, potremmo sempre andarci per rifarci gli occhi con Colin Firth e Patrick Dempsey.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]