Dietro le quinte del selfie di Berlusconi. La sua nuova strategia comunicativa

23 aprile 2014 ore 15:39, intelligo
Dietro le quinte del selfie di Berlusconi. La sua nuova strategia comunicativa
Si sono fatte molte ipotesi sulla prima volta di Silvio Berlusconi con il "selfie", l'autoscatto pubblicato sui social, pratica ormai diffusissima e di gran moda
. Quelle foto scattate ad Arcore con Francesca Pascale e l'europarlamentare Licia Ronzulli nel giorno di Pasquetta hanno fatto scattare illazioni e ragionamenti sulla "strategia" di comunicazione ad esso collegata. In particolare in molti si sono soffermati sull'immagine "nature" dell'ex premier, sulla decisione di esporsi al pubblico su Twitter, Facebook e Instagram senza trucchi e correzioni ex post - vedi Photoshop - e senza curarsi di mostrare le rughe o i capelli spettinati. Qualcuno ha letto in questa scelta una manifestazione di empatia verso un pubblico più anziano, uno strumento con cui riallacciare un rapporto in parte logorato dalle vicende personali con una parte del su elettorato, oppure la volontà di rinnovare la sua immagine, puntando non più sull'eterna giovinezza ma sul fattore verità e saggezza. Una strategia che farebbe il paio con il famoso servizio fotografico pubblicato dal Sunday Times Magazine, quello del Silvio messo a nudo dal punto di vista anagrafico. In realtà i suoi collaboratori più stretti spiegano che non si è trattato di calcolo ma di estemporaneità, non di metodo ma di scelta istintiva, in un contesto sereno e di festa come quello del Lunedì dell'Angelo. Peraltro c'è chi azzarda un retroscena anche sul servizio realizzato nello scorso gennaio dal fotografo Paul Stuart, intitolato "After the fall" dal rotocalco britannico. In quell'occasione non ci sarebbe stata una vera programmazione ma Berlusconi guardando i provini con i suoi collaboratori li avrebbe apprezzati, giudicando positivamente anche le scelte di luce, e avrebbe dato il via libera in corso d'opera. Affidandosi al fiuto più che a una vera e propria strategia stabilita a tavolino.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]