Tutti vogliono Zukanovic: Inter in pole, poi Lazio e Fiorentina

23 aprile 2015, Andrea De Angelis
Ci sono giocatori poco conosciuti, ma utilissimi. Prendete Andrea Raggi, trentenne difensore del Monaco. Dopo le belle prestazioni con le maglie di Empoli e Bologna, nel 2012 si trasferì in Francia diventando un punto fermo della squadra che proprio ieri ha venduto cara la pelle contro la Juventus nei quarti di Champions. Il suo reparto, numeri alla mano, ha permesso ai Campioni d'Italia di segnare solo un gol in 180 minuti più recupero. 

Tutti vogliono Zukanovic: Inter in pole, poi Lazio e Fiorentina
Così l'interesse per un altro difensore, che di nome fa Ervin e di cognome Zukanovic, è sempre più forte. Si sa, di esterni sinistri mancini puri ce ne sono pochi in giro. Forti fisicamente (1,88 metri) e capaci di avanzare anche come ali ancora meno. 

Il ventottenne bosniaco, titolare in nazionale e proveniente dal Gent, è uno dei punti di forza del Chievo, virtualmente salvo già da qualche settimana. Una squadra quella veronese che, insieme alla Lazio, è la più in forma del campionato. 

Il giocatore, arrivato in prestito, sarà riscattato per un milione di euro. A quel punto inizierà una vera e propria asta tra almeno quattro squadre della massima serie. In vantaggio appare l'Inter, pronta a mettere sul piatto 3,5 milioni di euro per aggiudicarsi il terzino. 
Attenzione però a chi, come Udinese e Fiorentina, aveva già cercato il giocatore. E poi c'è la Lazio che punta a una fascia sinistra tutta bosniaca con Lulic e Zukanovic. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]