A gennaio la Cia ha ucciso il cooperante italiano Giovanni Lo Porto

23 aprile 2015, intelligo
A gennaio la Cia ha ucciso il cooperante italiano Giovanni Lo Porto
È rimasto ucciso in un raid Usa Giovanni Lo Porto
, cooperante di Palermo, 38 anni, rapito in nella provincia del Punjab, a cavallo tra Pakistan e Afghanistan, il 19 gennaio del 2012 da quattro uomini armati. 

Il governo Usa ha annunciato di aver ucciso per sbaglio Lo Porto nel corso di un attacco contro Al Qaeda.

Nel raid, che sarebbe stato effettuato lo scorso gennaio, è rimasto ucciso anche un ostaggio statunitense. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]