Fulmini "apocalittici" in India: 98 vittime in 24h. Climatologi in allarme

23 giugno 2016 ore 11:18, intelligo
Di Mario Grassi

98 persone sono state fulminate durante le piogge che hanno colpito gli stati indiani di Bihar, Jharkhand e Madhya Pradesh. Secondo quanto riferito da fonti locali, almeno 53 persone hanno perso la vita a Bihar, 10 a Jharkhand, e almeno 16 a Madhya Pradesh ed altre sempre nel paese. Un portavoce governativo dell'Uttar Pradesh ha sostenuto che sono 13, fra cui nove bambini, i morti nelle ultime 24 ore per i fulmini legati a
Fulmini 'apocalittici' in India: 98 vittime in 24h. Climatologi in allarme
temporali manifestatisi soprattutto nei distretti occidentali dello Stato. La maggior parte delle vittime era a lavoro in aziende agricole durante le piogge torrenziali che hanno coinvolto i tre Stati dell'India.
Come la Bbc riporta, i fulmini sono comuni in India durante le piogge monsoniche, anche se vi è da dire che i climatologi avevano lanciato l’allarme dei fulmini in aumento. Almeno 2.000 persone all'anno, dal 2005, sono morte a causa dei fulmini in India, secondo il National Crime Records Bureau. L'80% delle precipitazioni annuali in India avviene durante la stagione dei monsoni, che va da giugno a settembre. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]