Riforme, Grillo disegna una Boschi-Maleficient. La Jolie cosa penserà?

23 luglio 2014 ore 15:50, intelligo
Riforme, Grillo disegna una Boschi-Maleficient. La Jolie cosa penserà?
Maria Elena Boschi in versione Maleficient, la strega de “La bella addormentata” interpretata da Angelina Jolie. Il blog di Beppe Grillo ritrae così il ministro delle Riforme nella foto allegata a una lettera aperta di Aldo Giannuli sulle riforme.
Una lettera per spiegare che diversamente dal pensiero del ministro il rischio “di una ‘svolta autoritaria’ c’è nel ddl Boschi”. “Fra i sistemi di democrazia liberale, non mancano esempi di assemblee senatoriali non elettive, ma espressione di poteri locali o nomine del Capo dello Stato o altro ancora, ma - sottolinea - mi permetto di far notare che in un nessuno di questi casi il Senato ha poteri in materia di leggi costituzionali, ed, inoltre, nessuna di queste assemblee è il prodotto di una doppia selezione maggioritaria, che ne riduce enormemente la rappresentatività”. Il quadro dipinto è quello di un Parlamento composto da una Camera “di nominati, eletta con criterio maggioritario e con pesanti clausole di sbarramento, e un Senato di eletti di secondo grado con doppia selezione maggioritaria, dal quale dipenderebbero quasi totalmente tutti gli organi di controllo e garanzia ed il processo di revisione costituzionale: converrà che si tratterebbe di una situazione piuttosto anomala nel quadro delle democrazie liberali”. La chiosa, rimanda all’auspicio di un confronto “quantomeno sulle possibili misure per mettere in sicurezza la Costituzione”.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]