Il rimpasto di Putin al Cremlino con Tatyana Voronova. Chi è

23 marzo 2015, intelligo
Il rimpasto di Putin al Cremlino con Tatyana Voronova. Chi è
RIMPASTO AL CREMLINO. L'ha voluto Vladimir Putin che ha licenziato il responsabile della cooperazione internazionale Sergei Bolkhovitin, e quello per le politiche interne Oleg Morozov. Mentre sono oscuri i motivi (non ha citato la ragione della sua decisione) si sa invece che al posto di quest'ultimo, è stata nominata una delle sue vice, Tatiana Voronova. 

Il decreto è stato già firmato da Putin dopo che dal cinque al sedici marzo il presidente russo era scomparso dalla scena pubblica alimentando le voci di tensioni all'interno dell'apparato di potere. E forse a questo punto non si trattava proprio di un mal di schiena e tanto meno di una presunta o non meglio identificata gravidanza della nuova fiamma del leader russo. 

CHI E' TATYANA VORONOVA. Tatyana Voronova, che prima di arrivare al Cremlino all'inizio del 2013 era stata responsabile della sezione giovanile del partito Russia unita, era stata deputato, e membro della commissione elettorale, è considerata vicina a Vyacheslav Volodin, il primo vice capo di gabinetto di Putin considerato come lo spin doctor più ascoltato del presidente dopo la sua rielezione.

(ma.mo)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]