Renzi-Nogarin, a Livorno è sbeffeggio a distanza fino "all'invito" bufala

23 novembre 2016 ore 16:27, intelligo
Livorno, tra Nogarin e Renzi è sbeffeggio a distanza con il fantasma di Grillo. Referendum caldo, anzi caldissimo, e Matteo Renzi non tira indietro dalla guerra. A Livorno, città a 5 Stelle, invia messaggi subliminali (neanche troppo): “Qualcuno dice che stiamo dividendo l’Italia. No, si chiama democrazia. Chiamiamo le persone a votare”. Poi prende di punta proprio Nogarin, il sindaco grillino e lancia il sasso: “Dite al vostro sindaco di invitarmi e vengo. Non ho mai ricevuto un invito ufficiale” con tanto di risate dal pubblico livornese che lo invitava a venire in città più spesso.
Renzi-Nogarin, a Livorno è sbeffeggio a distanza fino 'all'invito' bufala
E la risposta non si è fatta attendere: su Facebook, il sindaco Nogarin a margine del comizio tenuto ieri dal premier alle Corallaie, ha deciso di rispondere: "Matteo Renzi ha ironizzato sul fatto che non l'ho mai invitato a Livorno. Nessun problema, lo faccio ora". 
Ma non si ferma qui la polemica: "Così quando verrà potrà prendere due appunti in modo da estendere a livello nazionale il nostro reddito di cittadinanza. Oppure potrà scoprire come funziona Serpichino, il nostro sistema informatizzato che mette assieme 50 banche dati e ci permetterà di gestire al meglio in house il sistema della riscossione. Noi - conclude il sindaco - siamo sempre pronti a dare una mano, e anche qualche dritta, per il bene del Paese".
Quanto a Renzi la stanchezza si fa sentire: “Eh sì che girello parecchio”, ha aggiunto sfinito Matteo. 

Ma subito è tornato al referendum e alle critiche ai grillini, che evidentemente sono peggio del fumo negli occhi: “Il loro disegno è non parlare nel merito. Hanno bisogno di attaccarsi a delle parole perché se si entra nel merito non c’è discussione, se scoprono qual è l’argomento vero votano sì anche gli elettori Cinquestelle”. 


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]