Può un politico presentarsi armato in tv? La rete attacca Buonanno

23 ottobre 2015, Micaela Del Monte
Un "bonus pistola" non si può che promuovere con un arma. 

Deve essere stata questa l'intuizione di Gianluca Buonanno della Lega che si è presentato in collegamento con SkyTg24 per annunciare il "bonus", ovvero un contributo di 250 euro per chi compra un’arma, con una pistola.

   

Non è bastata però la prontezza della conduttrice dello spazio, Federica De Sanctis, che appena ha capito cosa stava succedendo in diretta ha fatto oscurare il collegamento scusandosi col pubblico. Al termine della diretta, Buonanno ha poi provato a difendersi, senza però placare gli animi: "Io non ho il porto d’armi. Era senza caricatore e l’ho mostrata per far vedere un modello che costa una cifra media, intorno ai 750 euro". 

Ovviamente però l'idea del leghista ha scatenato l'ira di politici e cittadini che hanno immediatamente riversato la loro indignazione sul web.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]