30 candeline per il RomaEuropa Festival: via a "RiCreazione"

23 settembre 2015, Americo Mascarucci
30 candeline per il RomaEuropa Festival: via a 'RiCreazione'
Il RomaEuropa Festival, l’annuale rassegna romana delle arti sceniche spegne quest’anno trenta candeline. Per celebrare il trentesimo anniversario sono in programma ben 75 giorni di danza, teatro, musica, circo contemporaneo, performance, incroci tra arte e tecnologia. 

 Il titolo dell’edizione di quest’anno è RiCreazione

Si inizia il 23 settembre e si proseguirà fino all’8 dicembre. 

Cinquanta appuntamenti, quattordici location, venti novità in prima visione nazionale, oltre trecento artisti da 21 paesi. Gli eventi si svolgeranno presso l’ Auditorium, Macro Pelanda, Teatro Argentina, Teatro India, Teatro Vascello, Palladium, Brancaccio, Teatro Vittoria, Auditorium Conciliazione… 

Il Festival è prodotto dalla Fondazione RomaEuropa con una vasta rete di sostenitori sia pubblici che privati, italiani ed europei: Ministero Beni e Attività Culturali, Regione Lazio, Città Metropolitana, Roma Capitale, Camera di Commercio e ancora fondazioni, enti, teatri, Rai, sovrintendenze, ambasciate, istituti di cultura, case editrici…Obiettivo, raccontare la contemporaneità con i linguaggi tipici dell’arte e della cultura. 

“Se RomaEuropa è arrivato alla sua trentesima edizione qualche motivo ci sarà – ha spiegato il sindaco di Roma Ignazio Marino alla presentazione dell’evento - Evidentemente la qualità, la varietà e la ricchezza del cartellone proposto in questi tre decenni è tale da averne consentito lunga durata e continua crescita”. L’apertura è affidata a 887 di Robert Lepage, all’Argentina. Segue una serie di prestigiosi habitué del RomaEuropa, dalla coreografa franco-spagnola Maguy Marin ad Akram Khan, da Emma Dante a Romeo Castellucci. Ascanio Celestini debutterà invece con la sua nuova Laika al Vascello. Prima volta anche per Les sept doigts de la main, compagnia del Québec composta da nove performe che portano al Brancaccio Cuisine et confessions, surreale mix di culinaria, circo, teatro e danza. Ma questi sono soltanto alcuni degli appuntamenti in calendario. Per conoscere il programma completo e dettagliato delle varie iniziative consultare il link http://romaeuropa.net/.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]