Nettuno, uomo con la testa fracassata. E' giallo ma spunta una pista

24 agosto 2015, Americo Mascarucci
Nettuno, uomo con la testa fracassata. E' giallo ma spunta una pista
Una colluttazione? Un incidente sul lavoro? Un investimento? È giallo sul caso dell’uomo di origini indiane che a Nettuno è stato ricoverato in fin di vita in ospedale con la testa fracassata. 

I soccorritori hanno dichiarato alla Polizia che l’uomo sarebbe stato travolto da una auto in corsa e lasciato a terra senza che il conducente del veicolo si sia fermato. 

Una tesi che non convince però gli inquirenti soprattutto dopo aver riscontrato tracce di sangue nella falegnameria in cui lavorava. Si teme che l’uomo possa essere stato ferito durante una colluttazione oppure che la testa fracassata possa essere la conseguenza di un incidente sul lavoro. 

L’uomo potrebbe non essere in regola oppure potrebbe aver operato al di fuori delle norme di sicurezza. Tutte ipotesi al vaglio degli inquirenti che sembrano non escludere nessuna pista. La polizia ha già interrogato i datori di lavoro dell’uomo e i suoi colleghi ma sull’indagine vige il massimo riserbo. 

Al momento non ci sono indagati né ipotesi di reato. L' uomo intanto è ricoverato al policlinico Gemelli di Roma dove sta lottando fra la vita e la morte.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]