Dal campo a Wall Street, la nuova vita di Kobe Bryant

24 agosto 2016 ore 16:35, Andrea Barcariol
Il "black Mamba" sbarca nel mondo della finanza. L'ex stella della Nba Kobe Bryant, dopo 20 anni di pallacanestro e 5 anelli vinti con i Los Angeles Lakers è pronto a una nuova avventura professionale: quella del venture capitalist. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, Bryant ha infatti unito le forze con l'imprenditore Jeff Stibel per costituire il fondo Bryant Stibel: basato nell'area di Los Angeles, avrà una dotazione di 100 milioni di dollari interamente finanziati dai due partner (che al momento non cercano sottoscrittori esterni) e punterà a investire in società attive nella tecnologia, nel mondo dei media e nel settore dei dati. Bryant e Stibel hanno già investito insieme in una quindicina di azienda dal 2013 a oggi, ma hanno deciso di formalizzare la loro collaborazione e la nascita del fondo soltanto dopo il ritiro del campione, avvenuto lo scorso aprile.

Dal campo a Wall Street, la nuova vita di Kobe Bryant
Cresciuto in Italia quando il padre Joe giocava tra Rieti, Reggio Emilia, Pistoia e Reggio Calabria, Bryant è stato una colonna della squadra USA con cui ha conquistato due ori olimpici ed è diventato in questi ultimi decenni una vera e propria icona planetaria del basket, tanto da essere paragonato a sua maestà Micheal Jordan. “Quando giochi a pallacanestro – ha dichiarato Bryant in un'intervista ai media americani – sei sempre focalizzato a vincere partite e campionati. Negli ultimi anni però ho riflettuto molto anche su cosa avrei potuto fare una volta smesso di giocare e ho capito che mi sarebbe piaciuto aiutare gli altri ad avere successo ed essere parte attiva di questo processo. Non c'è davvero sensazione migliore di poter dare una mano ad un imprenditore per inseguire un sogno. Io e Jeff siamo molto affiatati e siamo focalizzati al 100% sulla realizzazione di questo progetto. Se si vuole veramente lasciare alle nuove generazioni qualcosa che possa restare in modo tangibile bisogna dare loro le giuste ispirazioni".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]