I Red Hot Chili Peppers hanno un "nuovo membro": è un gorilla - VIDEO

24 agosto 2016 ore 9:08, Adriano Scianca
Qualche bachettone potrà dire che allora è vero che il rock è un genere musicale che potrebbe essere suonato anche da una scimmia. Va detto che, nello specifico, parliamo di una scimmia articolarmente intelligente. È il gorilla “Koko” già famoso per aver imparato a comunicare con il mondo intero attraverso la lingua dei segni e per il suo amore verso i gatti, continua a stupire e a far parlare di sé. Quello che non sapevamo è che sapesse anche suonare. O, meglio, gli piacerebbe saperlo fare. Per il momento si è limitato a strimpellare un po' a caso lo strumento di Flea, storico bassista dei Red Hot Chili Peppers

L'incontro è avvenuto grazie a “The Gorilla Foundation”, organizzazione non-profit dedicata alla protezione e al benessere di gorilla e scimmie con sede nello Stato americano della California, dove Koko è stato raggiunto da Flea. In un video diffuso sui social dalla band e che ha già fatto più di 10 milioni di visualizzazioni, si vede il primate osservare curioso il basso e poi provare a suonarlo. “Non dimenticherò mai questo giorno, è la cosa più bella che poteva mai succedere”, ha detto il musicista. Intanto, per i fan italiani della band, arriva una buona notizia: i Red Hot Chili Peppers torneranno in Italia a breve.  L'8 ottobre suoneranno all'Unipol Arena a Casalecchio di Reno (Bologna) e il 10 e 11 ottobre a Torino. Ma al tour, a quanto pare, non prenderà parte Koko...

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]