Carpi in Serie A, tutta la città entra nell'Olimpico

24 aprile 2015, Micaela Del Monte
Carpi in Serie A, tutta la città entra nell'Olimpico
Il Carpi prepara la festa per lo storico traguardo che la vedrebbe in Serie A la prossima stagione.

I biancorossi infatti si qualificherebbero automaticamente al massimo campionato in caso di vittoria domani contro il Frosinone a prescindere dai risultati Bologna e Vicenza che seguono in classifica con 15 o più punti di distacco.

Se il Carpi pareggia invece per festeggiare bisogna sperare che Vicenza o Bologna non vincano: un vantaggio di 16 punti sulla terza sarebbe incolmabile visto che a disposizione ci sono solo quindici punti. Infine se la squadra di Castori perde c’è la possibilità di fare il salto di categoria, ma solo se Bologna e Vicenza perdono entrambe o almeno una delle due pareggi e l’altra perda. 
Combinazioni che dovranno essere valutate solo dopo la sfida di Frosinone, o almeno così spera il Carpi che, comunque, ha già tutti e due i piedi nella massima serie. 

Carpi, una provincia di Modena, non è affatto abituata a questi "palcoscenici", infatti il suo stadio (che ospita poi la squadra il sabato per le partite di Serie B) conta soltanto 4.164 posti, ma può comunque, così com'è,  avere la possibilità di ottenere una deroga dalla Figc per poter ospitare le partite del club anche in Serie A.

Non ci sarà dunque bisogno che la squadra biancorossa si affidi ad un altro impianto sportivo, nel caso di promozione, la prossima stagione. 

Singolare è anche il fatto che la città di Carpi conta "appena" 70.393 abitanti, praticamente poco meno della capienza dello Stadio Olimpico di Roma...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]