"Non ho vaccinato mia figlia, sono la sua assassina". Ma il consiglio era della pediatra

24 aprile 2016 ore 11:04, Adriano Scianca
“Mi sento l'assassina di mia figlia”: una frase straziante, che nessuna madre vorrebbe mai pronunciare. Eppure è quello che è capitato ad Antonella Salimbene. La sua storia è stata fatta conoscere da Roberto Burioni, medico e specialista in immunologia clinica da tempo schierato in difesa dei vaccini. Già, perché sono sempre loro i protagonisti di questa storia: i vaccini. Necessari per debellare tante malattie, eppure oggi contestati grazie soprattutto a un incontrollato tam tam in rete che diffonde paure infondate e risultati abbondantemente smentiti.

'Non ho vaccinato mia figlia, sono la sua assassina'. Ma il consiglio era della pediatra
“Se tutti si vaccinano contro il meningococco – scrive il medico – l'effetto gregge che induce questo vaccino sicuro ed efficace non permette la circolazione del germe che causa una terribile malattia e tutti - dal primo all'ultimo - siamo protetti. Non vaccinando nostro figlio senza motivo non mettiamo a rischio solo lui, ma anche tutti gli altri. Vaccinando nostro figlio non proteggiamo solo lui, ma anche tutti gli altri. Anche quelli che hanno avuto la sfortuna di nascere da genitori scellerati o di incontrare medici impreparati”. 

Per spiegare l'ultimo concetto, Burioni pubblica un post della Salimbene: "Il 20 marzo di due anni fa - scrive Antonella - ho perso la mia piccola...il mio fiore per una meningite ceppo C. La mia Azzurra non era vaccinata...e io ne ho la colpa...io mi sento l'assassina di mia figlia perché da giovane mamma mi sono fidata del parere della pediatra che mi aveva detto che era rara e che se mia figlia non avesse frequentato il nido potevo non farlo...ora non ho più la mia bimba e sono continuamente tormentata dai sensi di colpa". Burioni, comunque, conclude: “Non sapendo se la vaccinazione era opportuna o meno, non possiamo giudicare l'operato di questa pediatra. Però possiamo dire che se tutti si fossero vaccinati, probabilmente questa bimba sarebbe ancora viva anche senza la vaccinazione”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]