Non ditelo a Conte: Inter-Udinese, zero italiani in campo su 22 giocatori

24 aprile 2016 ore 14:58, Adriano Scianca
Mentre Antonio Conte è alle prese con un complicatissimo rebus al fine di trovare la quadra in vista degli Europei, uno dei motivi delle difficoltà della compagine azzurra è presto individuato: nel 3-1 rifilato ieri sera dall'Inter all'Udinese non era in campo neanche un italiano. Solo nella ripresa sono entrati D’Ambrosio, Pasquale ed Eder (che è brasiliano, ma naturalizzato italiano). Zero italiani su 22 uomini in campo al fischio d'inizio: non era mai successo, in Serie A. In compenso sul rettangolo verde ci sono 6 brasiliani, 4 francesi (uno col passaporto maliano), 2 colombiani, uno sloveno, un giapponese, un croato, un montenegrino, un argentino, un greco, uno svizzero, un portoghese, un serbo e un ghanese. 

Non ditelo a Conte: Inter-Udinese, zero italiani in campo su 22 giocatori
Prendendoli uno per uno sembrano veramente pochi i calciatori esteri delle due squadre di cui sia impossibile trovare una valida alternativa entro i nostri confini. Tutto questo per tacere degli aspetti simbolici: se ormai i tifosi sono abituati a squadre dal taglio internazionale, tifare per un team che scende in campo con zero italiani e che potrebbe provenire da qualsiasi campionato e luogo del mondo certo non facilita l'identificazione del tifoso e il suo coinvolgimento. E poi c'è la già accennata questione Nazionale: il ricambio manca, i fuoriclasse nostrani latitano, il tasso tecnico degli Azzurri precipita a vista d'occhio. I calciatori italiani sono improvvisamente diventati tutti brocchi? Oppure c'è una sorta di tappo che impedisce anche ai più talentuosi di emergere, favorendo al contempo qualche meteora dal nome esotico che può far sognare i tifosi per lo spazio di un'estate? 

Stranieri a parte, il match è finito, come detto, 3-1 per l'Inter. L’Udinese è passata in vantaggio già al 9’ con un tiro al volo di Thereau. I nerazzurri hanno pareggiato al 36’ con Jovetic. Il montenegrino ha raddoppiato al 75', mentre al 96' Eder ha chiuso le danze.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]