Meningite, 65enne ricoverata in Toscana: è il 37esimo caso in un anno

24 dicembre 2015 ore 9:42, Micaela Del Monte
Ancora un caso di meningite in Italia, dopo il caso del giovane ballerino nel milanese e dopo l'appello alle discoteche toscane in seguito all'infezione di un 26enne è toccato ad una donna di 65 anni residente a Lastra a Signa (Firenze) che è stata ricoverata nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 dicembre nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Giovanni di Dio (Torregalli).

Meningite, 65enne ricoverata in Toscana: è il 37esimo caso in un anno
La diagnosi sarebbe proprio infezione da meningococco C. A riportarlo è l'Asl10 si è immediatamente allertato e sono stati sottoposti a terapia antibiotica i familiari (il marito e un figlio) e le persone con le quali la signora, nei giorni precedenti al manifestarsi della malattia, ha avuto contatti ravvicinati; dalle informazioni acquisite dai sanitari sarebbero pochi dal momento che la signora è casalinga. 
Anche gli operatori sanitari che hanno soccorso e prestato assistenza alla paziente sono stati subito sottoposti alla terapia antibiotica. E’ il 37° caso in Toscana dall’inizio di questo anno.

Per contrastare la diffusione del meningococco di tipo C, la Regione Toscana ha messo in atto una importante campagna di prevenzione, offrendo la vaccinazione gratuita, a coloro che hanno tra gli 11 e i 45 anni di età.
La meningite si diffonde solo per via respiratoria e i contatti con la persona malata devono essere stati molto ravvicinati.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]