Civati sfiducia di fatto Renzi e parte con la clessidra (e il ricatto): "Non so cosa succederà"

24 febbraio 2014 ore 18:33, Marta Moriconi
Civati sfiducia di fatto Renzi e parte con la clessidra (e il ricatto): 'Non so cosa succederà'
"Il mio è il travaglio di tutti gli elettori che pensano che stiamo facendo un errore clamoroso. La mia è una sfiducia, di fatto". Così Pippo Civati, della minoranza Pd, interviene a Effetto Giorno, su Radio 24, in merito alla decisione di votare la fiducia al Governo Renzi. Lui che aveva sondato gli internauti del web per capire cosa avrebbe dovuto fare, dopo aver detto che comunque non condivideva la scelta del neo-premier Renzi. E lo ha ribadito forte e chiaro: "Non sono convinto di questa operazione, sono convinto che smentisca anche in renzismo 'buono', quello più coraggioso, quello delle elezioni, quello della vittoria con i voti dei cittadini. E' un disagio fondatissimo politicamente che pero' ci porta ad una scelta molto dura, tra lo stare nel Pd e uscirne". Ma perchè non lascia il partito, gli hanno chiesto in molti. E a Radio24 fa capire tutto il suo disagio ma anche il senso di rimanere nel Pd non senza mal di stomaco: "Me lo stanno chiedendo quasi tutti, capisce l'imbarazzo e la difficoltà. Penso che il progetto del Pd sia l'unico che possa rispondere ad una sinistra di Governo. In questo momento c'è molto Governo e poca sinistra, stiamo cercando di capire se e' possibile rimanere nel Pd con una posizione diversa e con la possibilità di orientarlo in maniera diversa. Il ricatto che è stato posto è stato un ricatto micidiale. Fare una cosa che molti ritengono sbagliata, sostenerla. Alla fine l'affondo, come al suo solito, pacato ma fermo e diretto: "Per un po' si può anche provare, poi non so cosa succederà. E' un ricatto insostenibile, mette contro opzioni radicalmente diverse tra loro. Sorprende che nessuno nell'area di Cuperlo e nei 150 eletti con Bersani abbia alcun ripensamento, solo i cattivi civatiani".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]