Isis, la "svolta" di Obama: famiglie potranno pagare riscatti

24 giugno 2015, intelligo
Le famiglie dei cittadini statunitensi in mano a gruppi terroristi come l'Isis non saranno più perseguite penalmente dall'amministrazione se cercheranno di pagare il riscatto per la liberazione degli ostaggi.

Isis, la 'svolta' di Obama: famiglie potranno pagare riscatti
Secondo il New York Times l'annuncio ufficiale sarà dato nelle prossime ore dal presidente Barack Obama, ma la notizia divide già l'America e lascia perplessi anche diversi Paesi amici. 

Obama, secondo il noto quotidiano, firmerà una direttiva presidenziale e un ordine esecutivo anche per chiarire che, nonostante la politica federale vieti di fare concessioni ai sequestratori, il governo potrà negoziare con i sequestratori e anche aiutare le famiglie che intendano farlo, in modo che gli ostaggi possano tornare a casa.

Il dipartimento di Giustizia, dirà Obama, "non intende aggiungere al dolore delle famiglie anche lo spettro di un processo penale".


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]