Samsung VR "cambia faccia": è possibile reagire ai video con le emoji

24 giugno 2016 ore 12:45, Vanessa Dal Cero
Novità importanti arrivano dal mondo virtuale e del 3D. 

Il sito specializzato TechCrunch riporta infatti la notizia che le emoji, ovvero le classiche “reazioni” usate su Facebook per esprimere approvazione o disappunto, potranno essere utilizzate anche durante la visione 3D di un video con i visori Gear VR di Samsung. Una realtà virtuale, insomma, sempre più attiva dove lo spettatore può interagire con la community comunicando in tempo reale le proprie emozioni alla visione di un video. L’implementazione è stata annunciata da Oculus, azienda leader del settore tecnologico virtuale acquistata nel marzo del 2014 da Facebook. Questo upgrade è un passo naturale verso una sempre maggiore complementarietà tra realtà virtuale e social network, considerata la rapida diffusione di dispositivi in grado di catturare e successivamente postare video ed immagini a 360 gradi. Ora tramite il visore Gear VR di Samsung è possibile reagire alla visione non solo con un like al video condiviso, ma anche con le tipiche “faccine” d’uso comune su smartphone e social. 
Considerate le difficoltà e la scomodità dell’uso della scrittura nella realtà virtuale, la novità appare dunque apprezzabile, anche perché le faccine saranno anch’esse animate virtualmente. Nelle prossime settimane le reazioni dovrebbero essere disponibile anche per le foto a 360 gradi. Dalle telefonate alle mail, dalle mail alle chat, dalle chat online alla messaggistica mobile, dalla messaggistica mobile alle faccine... Insomma la comunicazione sembra evolversi ritornando indietro... Ora i giovani comunicheranno sempre più solo con disegnini come ai tempi geroglifici.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]