La Nasa annuncia: "Scoperto pianeta simile alla Terra, probabili forme di vita"

24 luglio 2015, Andrea De Angelis
"Siamo davanti a un qualcosa che le persone hanno sognato per migliaia di anni". 

La Nasa annuncia: 'Scoperto pianeta simile alla Terra, probabili forme di vita'
Non poteva trovare parole migliori la Nasa per annunciare una scoperta che rischia di rivoluzionare l'intera storia dell'uomo. Sognare, appunto. Perché la vita extraterrestre è propria dei pensieri dell'uomo da sempre, ben prima che diventasse "nota" attraverso memorabili opere cinematografiche. 

Da oggi la canzone di Eugenio Finardi assume un valore diverso, i film di Spielberg hanno un significato ulteriore, così come le storie per ragazzi e le credenze di interi popoli.

La sensazionale scoperta è stata fatta attraverso il telescopio Keplero: esiste un'altra Terra, che orbita intorno a un proprio sole e non è escluso che lì potrebbe esservi altra vita.
Il pianeta, denominato Kepler 452b, è quasi della stessa dimensione della Terra si trova nella zona Goldilocks, ovvero "un'area abitabile" di un sistema stellare. Tradotto: una zona dove la vita non solo è possibile, ma decisamente probabile perché le condizioni climatiche sono ideali: non fa né troppo caldo, né eccessivamente freddo. Proprio come sulla terra. 

Impossibile dunque escludere la presenza di acqua e, attenzione, la stella attorno alla quale orbita Kepler 452b somiglia molto al sole. Solo un po' più "anziano".  
 
Un anno su questo pianeta dura 385 giorni, con un'analoga alternanza tra giorno e notte

"Oggi la Terra è un po' meno sola", ha annunciato il ricercatore dell'agenzia spaziale americana, Jon Jenkins. La distanza dal suo sole, molto simile a quella della Terra, fa si' che potrebbe ospitare vita, hanno spiegato gli scienziati. Il pianeta "ha trascorso così tanto tempo orbitando nella stessa zona, 6 miliardi di anni, più a lungo della Terra".
Dunque "ha avuto tutto il tempo di ospitare vita" e "ciò offre tutte gli ingredienti e le condizioni per l'esistenza di vita, ha aggiunto Jenkins. 

Seguici su Facebook e Twitter
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]